Pilates

Il pilates è un metodo di allenamento che pone particolare attenzione alla “core stability”, ovverosia al rinforzo della muscolatura che gestisce e controlla il nostro centro di gravità, utilizzando la respirazione durante lo svolgimento degli esercizi, nonché alla postura.

Può essere eseguito a corpo libero su un tappetino e tramite l’utilizzo di piccoli attrezzi, di solito a resistenza elastica o utilizzati come “supporto antigravitario”. In questo caso si parla di matwork.

Oppure può essere eseguito con l’ausilio di macchine, come il reformer, la cadillac, la chair, lo slimbeam, etc. che in qualche modo guidano il movimento agevolando il corretto svolgimento degli esercizi.

Diversamente da quello che può essere l’allenamento in una palestra tradizionale, il pilates utilizza solo carichi elestici, che possono essere forniti da molle, bande elastiche, softball, o altro e quindi risulta più fisiologico e meno traumatico per muscoli ed articolazioni.

E’ adatto per un pubblico molto più vasto, a maggior ragione grazie alle molte varianti possibili degli esercizi che li rendono più impegnativi dal punto di vista dell’allenamento o, viceversa, più adatti a chi abbia limiti fisici dovuti ad età, livello di allenamento o eventuali disfunzioni o patologie osteoarticolari.

Insomma, è un metodo adattivo che va bene un po’ per tutti.
Provare per credere.